Biscotti Maxi da inzuppo genuini

Fare i biscotti è divertente e anche economico, soprattutto se si pensa a quanto si risparmia preparandoli a casa e a quanto possano essere più genuini dei biscotti in vendita: Biscotti Maxi da inzuppo genuini!
Io, seguendo la ricetta della mia amica Gabriella Lomazzi, una desperate cook, ho creato una ricetta che con la sua visivamente non ha nulla a che fare!!! Ma il sapore meritava veramente, quindi in attesa di affinare la parte visiva, ringrazio Gabriella e vi rimando al suo GialloBlogs, Cioccolato e Zenzero e per la sua ricetta dei biscotti classici da inzuppo cliccate qui !

Ora passiamo a noi: Soldi spesi per fare i Biscotti maxi da inzuppo genuini, meno di due euro, quindi meno di un pacco. Se aggiungete il fatto che sono genuini e senza conservanti direi che il rapporto qualità prezzo diventa disarmante!

E se siete a dieta? Un biscottone di questi per inzupparlo in un cappuccino scremato, un thè senza zucchero o una calda tazza di caffè male non fa… Parola di una FoodBlogger a Dieta!!!

Ecco quante calorie ha uno di questi biscotti Maxi da inzuppo genuini

circa 80 calorie a pezzo

Ecco come si presentano i biscotti maxi da inzuppo genuini!

Biscotti Maxi da inzuppo genuini
Biscotti Maxi da inzuppo genuini

 

 

Ingredienti per 15 biscotti circa 

  • 350 grammi farina, 00
  • 100 grammi di zucchero
  • 1 uovo medio
  • 50 ml di olio di semi
  • 50  ml di latte parzialmente scremato
  • una puntina di bicarbonato.
  • la scorza di un limone grattugiato bio
  • un pizzico di sale

Preparazione

  1.  In un recipiente capiente versate farina, creare una fontana,e mettete al centro l’uovo  e il resto degli  ingredienti:
  2. Con un mestolo di legno amalgamare tutti gli ingredienti;
  3. Creare un impasto morbido ed omogeneo;
  4. Avvolgete l’impasto con pellicola e fate  riposare nel frigorifero per almeno 30 minuti;
  5. Una volta trascorso il tempo di risposo  con le mani sporche di farina, formare con l’impasto dei tronchetti tipo salamini e tagliate tanti pezzi;
  6. Schiacciate i pezzi tagliati con le mani allungandoli;
  7. Infornate i vostri biscotti maxi a 170/180 gradi per 10/12 minuti.

I consigli di una FoodBlogger a dieta

  • Potete sostituire il bicarbonato o con 1/2 cucchiaino di lievito o ammoniaca, se utilizzerete quest’ultima si manterranno più a lungo;
  • Potete creare dei biscotti più piccoli con lo stesso impasto;
  • Gabriella ha cosparso di granella di zucchero, se non siete a dieta lasciatevi andare a questo sfizio;

 

 

Precedente Penne integrali con salmone e zucchine in carpaccio Successivo Tris di verdure saporite con chips di basilico

14 commenti su “Biscotti Maxi da inzuppo genuini

  1. lella il said:

    se si volesse usare l’ammoniaca, qual’è la dose giusta? grazie

    • unafoodbloggeradieta il said:

      Guarda di solito non utilizzo l’ammoniaca … però leggendo ricette di altri biscotti da inzuppo ho visto che di solito la dose è di 20 grammi! grazie alla tua domanda, mi sono un po’ documentata e ho letto che non ha un grosso potere di lievitazione forse per questo la dose sembrerebbe un po’ elevata, si utilizza nei biscotti a lunga cottura e li fa rimanere friabili e leggeri! Se in caso utilizzi questa ricetta sostituendo con l’ammoniaca, mi piacerebbe sapere il risultato! Grazie mille..:)

I commenti sono chiusi.