Get a site

Palette di mandorla + Coppette.

recupero ricetta

Salve ieri ho fatto questi dolcetti partendo da una mia ricetta ma qui con qualche modifiche.
Una volta formati i dolcetti sulle teglie,bisogna lasciarli seccare x 24 ore,dopo 12 ore li ho visti asciutti e dunque ho cotto una teglia!!!…e qui ho notato che NON erano abbastanza sciutti dunque si sono allargati troppo e ho deciso di fare altro.
Con la teglia ancora dentro al forno ma lui spento,ho raccolto il tutto conn 2 cucchiai e cosi si é unito tutto,ho messo questo nella scodella e con 1 cucchiao scarso di margarina vegetale ho sbricciolato tutto con le mani,poi date un’occhiattina al link.e alle foto x vedere cose é venuto fuori.
Un dolcetto molto gradito e molto energetico!
Ecco le Palette di mandorla.
 
Che ne dite?
 
E qui il dolcetto x Lui,x Lei e x Loro.
Spero di vostro gradimento.

ing.e proc.:
 
  
ho tritato nel robot 300 gr di mandorle con tutta la pelle,ho cambiato la lame tagliente e ci ho messa quella di plastica x mescolare,
ho aggiunto 200 gr di z.a veo e 100 gr di z.semolato,ho mescolato(ma non al lungo),poi
ho aggiunto 4 albumi ma in 2 volte e in fine una punta di ammoniaca alimentare,ho fatto mescolare velocemnete e otterrete un composto appiccicoso ma é cosi…
ho ricoperto le teglie con della carta da forno e ho fatto dei piccoli mucchietti(distanziateli xché si allargano in cottura),dopo 12 ore li ho modellati leggermente con le dita e li ho cosparsi di altro z.a velo,li ho lasciati cosi x altri 12 ore e questa mattina ho acceso il forno sù 200°C e li ho cosparsi di nuovo con altro z.a velo,
li ho infornati x 5 mn poi tirato fuori le teglie e li ho lasciati raffreddare completamente li,poi con l’aiuto di una palettina molto fine e con la punta di un coltello,staccateli delicatamente e metteteli nella scatola di latta cosi si conservono bene ma qui non durerano molto xché già metà andranno via a casa di mio fratello Michel che lui va matto x le mandorlo.
Un dolcetto comunque facile da preparare solo che occorre pazienza x la cottura ma poi una volta fatti,finiscono in fretta.

Buona serata..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*