Voulevant con crema di zucchine per un antipasto o un aperitivo. Pasta sfoglia,  zucchine e stracchino. Che dite?

Io li ho ho fatti a forma di stelline ma potrebbe essere carino adattare la forma alle varie occasioni: rotondi per una cena non impegnativa, cuoricini per una cena romantica o per San Valentino e così via.

L’unica attrezzatura che vi servirà sono degli stampi da biscotti della stessa forma e di due dimensioni diverse: uno più grande, che determinerà la grandezza del voulevant, e uno più piccolo che determinerà lo spazio per il ripieno di crema di zucchine.

Il top sarebbe fare in casa anche la pastasfoglia, ma per comodità ho utilizzato quella pronta.

I miei voulevant con crema di zucchine:

Voulevant con crema di zucchine

Ingredienti  (per 4 persone circa):

  • Un rotolo di pasta sfoglia confezionata (meglio se rettangolare ma va bene anche rotonda)
  • 250 gr di zucchine
  • 200 gr di stracchino
  • 2 o 3 foglie di basilico o di menta
  • Olio e.v.o.
  • Sale e pepe
  • Latte q.b. per spennellare

Ho lavato le zucchine, le ho tagliate a rondelle piuttosto sottili e le ho messe in una padella con olio, sale, pepe e basilico.

Ho fatto cuocere le zucchine finché non sono risultate morbide.

Con il frullatore ad immersione ho frullato zucchine e stracchino fino ad ottenere una crema omogenea.

A questo punto ho srotolato la pasta sfoglia su un piano e ho ritagliato, utilizzando lo stampo da biscotti a forma di stella, i vari pezzi che compongono il voulevant.

Per ogni voulevant occorre ritagliare 4 stelle grandi, poi una stella va lasciata intera e nelle altre 3 va ritagliata una stella più piccola al centro per ottenere una cornice di pasta sfoglia.

Sulla carta da forno ho appoggiato la stella grande e intera, l’ho spennellata con del latte e vi ho adagiato sopra una stella con il buco al centro, facendo in modo che i profili combaciano. Ho spennellato di nuovo con il latte e ho fatto la stessa cosa con le altre due stelle con il buco al centro.

Ho cotto i voulevant per pochi minuti in forno a 180° fino a doratura. Ho cotto anche le stelline più piccole risultanti dai ritagli dei bordi.

Ho riempito i voulevant con la crema di zucchine. Potete servire i voulevant a temperatura ambiente o ripassati per pochi istanti nel forno.

Con queste dosi la crema di zucchine viene un po’ abbondante rispetto ai voulevant, perciò l’ho messa in una ciotola e l’ho servita con le stelline piccole.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *