Per riscaldarsi la sera una bel piatto di minestra di zucca serpente è quello che vuole! Tante verdure per una cena sana ma buona!

Mi hanno regalato questa zucca serpente di Sicilia..praticamente è uno zucchino verde chiaro, curvo e raggiunge anche oltre un metro di lunghezza, per questo appunto assomiglia ad un serpente.

Mi hanno detto che viene utilizzata soprattutto per preparare zuppe e si utilizzano anche le cime con le foglie che vengono dette “tenerumi”.

Io ho deciso di provare a farci una minestra a modo mio.

Questa è la mia minestra di zucca serpente:

minestra di zucca serpente

Ingredienti (per 5/6 persone):

  • 30 cm circa di zucca serpente
  • 5/6 tenerumi
  • 2/3 patate medio grandi
  • un mazzolino di sedano
  • una decina di pomodorini pachino
  • un dado vegetale
  • un filo abbondante di olio e.v.o.
  • peperoncino q.b

Per prima cosa ho preparato la zucca serpente: l’ho lavata, ho tolto la “buccia” e l’ho tagliata a cubetti.

Ho pelato le patate, le ho lavate e tagliate a cubetti.

Ho lavato anche i tenerumi e il sedano e li ho spezzettati.

Infine ho lavato i pomodorini e li ho fatti a spicchi.

In una pentola capiente ho messo un filo d’olio con le patate e ho messo sul fuoco per pochi minuti girando spesso, poi ho aggiunto abbondante acqua e ho fatto cuocere per qualche altro minuto.

Ho aggiunto sedano, zucca serpente, tenerumi, pomodorini e peperoncino.

Ho aggiunto altra acqua fino a coprire tutti gli ingredienti e il dado.

La minestra deve cuocere fino a che tutte le verdure non saranno tenere.

Se occorre aggiustare di sale.

La minestra di zucca serpente può essere lasciata più o meno liquida a seconda dei vostri gusti..la mia è abbastanza liquida.

Potete trovare le mie ricette anche su

Seguite il blog come più vi piace per le ultime novità! 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *