Pesto di Rucola

Posted on Ott 5 2016 - 2:00pm by sugardany

Oggi ho voglia di suggerirvi qualcosa dal gusto molto particolare: il pesto di rucola. Particolare perche’ il gusto sara’ amarognolo, il basilico fungera’ solo da aroma e smorzeremo la tendenza amara con le mandorle dolci e, ovviamente, col formaggio. 🙂
Il top sarebbe farlo con mortaio e pestello ma, dato che in casa ho solo il mixer, usero’ questo. Non me ne vogliano i liguri, lo so che il frullatore tende a scaldare gli ingredienti, ma l’effetto finale e’ simile. 😀
La cosa piu’ importante e’ comunque mantenere alta la qualita’ degli ingredienti. Infatti, essendo una preparazione a freddo e non potendo correggere con spezie o esaltatori di sapidita’ vari, la bonta’ del pesto di rucola (cosi’ come di qualsiasi altro pesto) sara’ determinato dalla bonta’ degli ingredienti base. 🙂

 

pesto

 

Ingredienti

  • 200 g di rucola fresca
  • 5 foglie di basilico
  • un cucchiaio di olio evo
  • un cucchiaio di parmigiano reggiano
  • un cucchiaino di pecorino sardo
  • 20 g di mandorle
  • un quarto di spicchio d’aglio
  • sale qb

 

Procedimento

Per fare il pesto classico, col mortaio, l’ordine in cui vanno inseriti gli ingredienti e’ importantissimo. Tuttavia, con il mixer siamo legati al fatto che i cibi, una volta dentro, possano venire frullati per bene senza doverci bloccare ogni 30 secondi a scollare dalle pareti del mixer i residui macinati male, quindi vi lascio scritto l’ordine tradizionale e il mio ordine. 😀

Tradizionale

Metti l’aglio nel mortaio e inizia a pestarlo. Appena l’aglio e’ ridotto in poltiglia aggiungi la rucola e il basilico alternandoli al sale, e pesta il tutto. Quando l’impasto inizia ad assumere l’aspetto di una crema, aggiungi le mandorle e il formaggio grattugiato. Quando il tutto sara’ ben amalgamato, versa piano piano l’olio.

Mixer

Metti la rucola nel mixer e dalle una prima frullata. A questo punto aggiungi tutti gli ingredienti restanti, aziona il mixer e aggiusta con l’olio man mano che frulli.

 

Suggerimenti

Ovviamente il pesto puo’ anche essere vegano! Sara’ sufficiente eliminare il formaggio e aggiustare di sale a piacimento! 😀
Per qualunque dubbio sul procedimento questa e’ la videoricetta del mio pesto di rucola! 😀