Come sostituire il Burro nelle ricette Dolci e Salate!

Posted on Feb 25 2016 - 5:29pm by sugardany

Buon pomeriggio! Oggi voglio spiegarvi come sostituire il burro nelle ricette dolci e salate. Purtroppo a volte si crede che per ottenere un buon dolce, sia necessario utilizzare il burro o al massimo la margarina e che tutte le altre alternative non porterebbero allo stesso risultato.

Voglio raggruppare qui tutte le possibili alternative al burro e spiegare quale di queste sia più adatta ad una o all’altra preparazione. Il problema delle sostituzioni è proprio che spesso non si sa quale sia la migliore o in quali quantità utilizzarla.

burro

Vi propongo le dosi per la sostituzione di 100 g di burro:

  • MARGARINA VEGETALE: sostituisci il burro con 100 g di margarina. Purtroppo se vogliamo l’alternativa migliore per la nostra salute, la margarina sembra non essere la scelta migliore. Per quanto riguarda il sapore, a me personalmente piace moltissimo nelle preparazioni dolci. Cerca di sceglierla prestando attenzione agli ingredienti.
  • OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA: per 100 g di burro, utilizza 80 g di olio. Ricorda però che a differenza di altre alternative, l’olio evo così come l’olio d’oliva hanno un sapore molto intenso e forte. Nelle preparazioni salate sono ottimi, in quelle dolci invece non mi fanno impazzire.
  • OLIO SI SEMI: personalmente il mio preferito è quello di mais. La proporzione è di 80 g come per l’olio d’oliva. Mi piace sia nelle preparazioni dolci che salate. Il suo sapore è molto delicato e non altera per niente il sapore di dolci o ricette salate. Attenzione al tipo di olio che scegli, sulla bottiglia solitamente è indicato se è adatto alla frittura, alla cottura ad alte temperature ecc..
  • YOGURT : per sostituire il burro ti serviranno 125 g di yogurt, sia esso magro, intero o di soya. La cosa bella è che oggi si trovano al supermercato vasetti di yogurt (anche di soya) molto gustosi e a poco prezzo. Perfetto per chi ha deciso di eliminare latticini e proteine animali dalla propria dieta. Te lo consiglio soprattutto per i muffin, lo yogurt di soya in particolare li renderà davvero molto morbidi e soffici.
  • AVOCADO: questa è l’opzione che personalmente mi piace di meno. Io non amo il sapore dell’avocado ma devo ammettere che anche questo è un ottimo sostituto. Sceglilo bello maturo e morbido, la polpa annerisce facilmente quindi utilizzatela immediatamente. Ve ne serviranno 100 g.
  • RICOTTA: con 100 g puoi sostituire il burro. Non utilizzarla se il dolce o il salato che stai preparando andrà fritto. Per torte e muffin è buonissima, golosa e light!
  • FRUTTA FRULLATA o PUREA DI FRUTTA: te ne serviranno 100 g, adatta a tutte le preparazioni lievitate. In america e in inghilterra utilizzano tantissimo la purea di frutta, in particolare quella di mela e da qualche tempo si è diffusa questa abitudine anche in Italia. A me piace tantissimo sia quella di mela che quella di pera, oltre a sostituire il burro, da anche un sapore intenso e dolce alle  torte o ai dolcetti.
  • CREMA DI FRUTTA SECCA (mandorle, nocciole, anacardi e arachidi): sapevi che la crema di mandorle è perfetta per sostituire il burro nella preparazione della pasta frolla? Già con 100 g di crema di frutta secca potete sostituire facilmente il burro. Nelle preparazioni salate ti consiglio la crema di arachidi mentre per le preparazioni dolci la crema di nocciole e di mandorle. Se non volete comprarla o non la trovate facilmente, semplicemente tostando la frutta secca e frullandola con un mixer bello potente potrai ottenere la crema senza troppa fatica e ci risparmierai anche qualche soldino.