Tortine cuor di mela

 

Tortine cuor di mela_   Queste tortine sono dei golosi e fragranti dolcetti monoporzione fatti di pasta frolla un po diversa dalla classica in quanto non contiene ne uova ne burro e ripiene di mele a pezzettini aromatizzate alla cannella. La frolla mantiene il giusto equilibrio tra friabilità e morbidezza, all’interno un ripieno goloso e morbido che conquisterà tutti al primo morso, un dolcino semplice fatto con pochi ingredienti genuini come si faceva una volta, è proprio la loro semplicità che conquista, il loro profumo inebria e il loro gusto che riporta indietro negli anni quando la nonna ci preparava per merenda o la colazione la torta di mele.

Ingredienti per 8 tortine:

Per la frolla:

300 gr di farina 00

50 gr di zucchero semolato o di canna

50 ml di olio di oliva

120 ml di latte o latte di riso

1 pizzico di bicarbonato

1 pizzico di sale

1|2 buccia grattugiata di limone bio

Per il ripieno:

300 gr di mele

4 cucchiai di zucchero

mezzo bicchiere di acqua

succo di 1|2 limone bio

cannella qb

qb zucchero  a velo

Procedimento:

Iniziate col preparare la pasta frolla, mettete in una ciotola la farina, unite lo zucchero il sale, l’olio, la buccia del limone, il bicarbonato, il latte e impastate tutto fino ad ottenere un panetto liscio, avvolgetelo nella pellicola e fate riposare in frigo per mezz’ora.

Preparate il ripieno sbucciando e tagliando a pezzettini le mele, mettetele in una padella e aggiungete il succo del limone, la cannella e l’acqua, lo zucchero e fate cuocere per 15 minuti, prima di far asciugare tutto il fondo di cottura prelevatene qualche cucchiaio vi servirà per spennellare le tortine, con una forchetta schiacciate le mele per ottenere una purea e fate raffreddare.

Riprendete la frolla stendetela con il mattarello ad uno spessore di 5 mm e rivestite il fondo degli stampini che avrete imburrato e infarinato, farcite con la purea di mele e ricoprite con un altro disco di pasta , spennellate la superficie con il fondo di cottura e infornate a 180° per 25 minuti, sfornate fate raffreddare e togliete gli stampini, spolverate con lo zucchero a velo e servite.

Precedente Torta cioccolato e ricotta Successivo Batbout pane marocchino