Taralli veloci al limone

Taralli Siciliani al limone_  I taralli sono biscotti molto diffusi in ogni angolo della Sicilia, ogni paese, ogni famiglia ha la sua ricetta. A Modica molti e anche io per prima conosciamo i tarallucci, un biscotto morbido al suo interno tanto da sciogliersi in bocca, impastato rigorosamente con il lievito madre detto in dialetto” cruscenti” e poi dopo cotti vengono glassati con lo zucchero. A casa mia e nella mia famiglia nasce un altra versione di questi biscotti, infatti la nonna oltre a fare i tradizionali, prepara anche questi che vi faccio vedere oggi, un impasto e una consistenza completamente diversa, non contengono zucchero nell’impasto, l’unico zucchero presente è quello per la glassatura e non contengono neanche lievito, il biscotto che si ottiene è un biscotto più croccante all’interno e molto gustoso e profumato all’esterno grazie all’aroma della buccia del limone.  Perfetti per essere gustati con un buon bicchierino di liquore fatto in casa o accompagnati da un vino liquoroso.       Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi utilizzarla, ma non dimenticare di incollare il link della  ricetta originale nel testo!

Ingredienti: 

8 uova fresche

500 gr di farina 00

500 gr di farina di grano duro

8 cucchiai di olio di oliva

Per la glassa:

200 ml di acqua

4 cucchiai di zucchero

1 buccia grattugiata di limone bio

Procedimento: 

Su una spianatoia disponete la le due farine mescolate insieme, fate una fontana e al centro mettete le uova e l’olio, impastate fino ad ottenere un panetto liscio, fate riposare 15 minuti.

Trascorso il tempo riprendete l’impasto, ricavate dei pezzetti e con le mani stirateli, fate dei bastoncini non troppo sottili e tagliateli a tocchetti, con il pollice premete sulla superficie per schiacciarli un po. Sistemateli in una teglia con carta forno e cuocete in forno caldo a 250° per circa 50 minuti o fin quando aprendone uno non vedete che all’interno è asciutto. Sfornate e fate raffreddare.

Preparate la glassa, in una pentola mettete l’acqua e lo zucchero, portate sul fuoco e fate sciogliere, fate cuocere fin quando non diventa liquido e tra due dita fa il filo, a questo punto aggiungete la buccia del limone, mescolate e versateci i biscotti mescolate in modo da farli glassare bene e riponete in un vassoio a raffreddare.

Precedente Focaccine al cioccolato Successivo Coppa Yogurt e fragole