“Stimpirata” Siciliana

“Stimpirata” Siciliana_  Si tratta di un piatto tipico Siciliano e soprattutto molto usato nelle zone del Ragusano. Con il termine stimpirata s’intende qualcosa che viene cotto in una salsa, in un condimento che ammorbidisce e rende più gradevole l’ingrediente principale, che può essere carne di pollo o conoglio, oppure pesce, può anche essere servita come ho fatto io come gustoso secondo accompagnata con del buon pane casereccio.      Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi utilizzarla, ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Ingredienti:

500 gr di patate

200 gr di carote

200 gr di carciofi

200 gr di olive verdi in salamoia

2 spicchi di aglio

qb di foglie di menta

qb di aceto

qb di olio evo

Procedimento:

Lavate e pelate le carote, tagliatele a pezzetti non troppo piccoli e sbollentatele in acqua salata, poi scolatele e mettetele da parte.

Pulite i carciofi ricavandone solo il cuore e sbollentateli. Pulite e pelate le patate e tagliatele a spicchi, friggetele in olio caldo e quando saranno ben dorate unite le carote, i carciofi, le olive, gli spicchi di aglio, le foglie di menta, mescolate e sfumate con l’aceto, mescolate e fate insaporire per 5 minuti, spegnete e servite.

Precedente Polpette al sugo Successivo Cornetti salati