Focaccine con carciofi e patate

Focaccine con  carciofi e patate_  Queste focaccine altro non sono che la versione mignon dei classici “pastizzetti” che si preparano in Sicilia. Le focaccine sono gustose e facili da  eseguire, sono perfette da servire come antipasto o da usare come secondo accompagnate da una fresca insalata, ideali per un pic-nic all’aperto. Sono ottime mangiate calde, ma altrettanto buone mangiate fredde quando tutti i sapori sono perfettamente amalgamati fra loro. Per il ripieno come verdure ho usato carciofi e patate che ben si prestano, poi li ho arricchite con con del formaggio grattugiato e dei pezzettini di pomodori secchi, il tutto racchiuso in uno scrigno di pasta di semola croccante fuori e morbida dentro. La mia è una versione base, ma il ripieno si può variare come meglio piace, ad esempio con dadini di prosciutto cotto, con speck o con formaggi a piacere, oppure cambiare anche le verdure con delle zucchine o degli  spinaci. Se amate i carciofi approfittate della stagione primaverile per gustarli con questa sfiziosa ricetta.  Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi utilizzarla, ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Ingredienti per l’impasto:

250 gr di farina di grano duro

30 gr di olio di oliva

120 ml di acqua

4 gr di sale

Per il ripieno:

300 gr di carciofi puliti

qb pomodori secchi

3 patate

1 spicchio di aglio

qb prezzemolo

1 cucchiaio di formaggio grattugiato

Procedimento:

Iniziate col preparare il ripieno così avrà il tempo per raffreddarsi. In una padella mettete un filo di olio, aggiungete lo spicchio di aglio  e aggiungete i carciofi già puliti e tagliati a pezzettini piccoli, aggiungete le patate tagliate a cubetti, fate rosolare e aggiungete un goccio di acqua coprite e fate cuocere per 10 minuti circa, a fiamma spenta aggiungete i pomodori secchi tagliati e il prezzemolo tritato e il formaggio grattugiato.

In una ciotola mettete la farina, aggiungete l’olio, il sale, l’acqua e impastate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Su un piano infarinato stendete la pasta con un mattarello e con un coppapasta del diametro di circa 10 cm tagliate dei cerchi, con un altro coppapasta più piccolo tagliate altri cerchi più piccoli che saranno i coperchi delle focaccine. Adagiate il cerchio più grande o sul coppapasta o come ho fatto io su una tazzina da caffè e metteteci un po di ripieno, coprite con il cerchio più piccolo e sigillate i bordi pizzicando la pasta con le dita.

Sistematele su una teglia da forno con carta forno, spennellate la superficie con dell’olio e infornate a  200° per  15 minuti.

Buon appetito!

 

Visita il sito www.ricetteinarmonia.it

Precedente Zeppole di San Giuseppe salate Successivo Torta invisibile con mele