Batbout pane marocchino

Batbout pane marocchino_  Ieri volevo realizzare dei panini per mio figlio, ma diciamocela tutta chi lo accende il forno con questo caldo? Ci rinuncio? Nooo, ecco la soluzione, mi sono ricordata di aver visto in tv un filmato dove preparavano il pane marocchino e lo cuocevano in padella e così ho voluto provare, devo dirvi che lo rifarò altre 1000 volte, facile e veloce da preparare, cottura velocissima bastano 5 minuti e una padella per ottenere dei piccoli panini golosi, morbidissimi e profumati, la cottura in padella lo fa prima gonfiare come un palloncino per poi abbassarsi una volta terminata la cottura. Perfetto per essere farcito in svariati modi, con i salumi, formaggi, verdure, carne, oppure farcito dolce con la nutella o con il miele, ottimo anche serviti così senza farciti per accompagnare un pranzo o una cena. Fare il pane in casa per noi donne è sempre un piacere e una soddisfazione, allora provate la mia ricetta e farete felici tutti.

Ingredienti:

100 gr di farina 00

100 gr di semola

120 gr di acqua tiepida

1 cucchiaino di miele

4 gr di sale

4 gr di lievito di birra fresco

Procedimento:

In una ciotola mettete le due farine aggiungete il sale, il miele, l’acqua dove avete sciolto il lievito di birra e impastate bene tutto, fate una pagnotta copritela con un canovaccio e fate riposare 10 minuti.

Trascorso il tempo stendete con il mattarello l’impasto in una sfoglia alta tra 0, 5 e max 1 cm, con un coppapasta ritagliate dei dischi e riponeteli a lievitare per 1 ora coperti con un canovaccio.

Fate scaldare bene una padella antiaderente e quando è pronta metteteci il pane lasciate 2 minuti e girate dall’altro lato per altri 2 minuti, vedrete in poco tempo come si gonfierà fino a formare un palloncino, togliete dalla padella dividete a metà e farcite a piacere.

 

 

 

Precedente Tortine cuor di mela