Crea sito

Autore: stefycooks80

Pastieri Modicani

Pastieri Modicani

Pastieri Modicani_  Tra le varie focacce e rustici di Modica si trovano i pastieri, che principalmente nascono come pietanza pasquale, ma oggi sono presenti sulle tavole dei Modicani e nelle rosticcerie locali in qualsiasi periodo dell’anno. La ricetta originale prevede l’utilizzo come ripieno di interiora […]

Cassate di Pasqua Siciliane

Cassate di Pasqua Siciliane

Cassate di Pasqua siciliane_  Il dolce che vi mostro è uno di quei dolci tipici della mia zona, nasce nell’antichità principalmente come dolce del periodo Pasquale, ma oggi viene preparato ogni qual  volta se ne abbia voglia. Tra pochi giorni sarà Pasqua e da noi […]

Torta Nua al cacao

Torta Nua al cacao

Torta Nua al cacao_    Se siete alla ricerca di un dolce bello, facile, ma soprattutto goloso, la torta Nua al cacao e crema di ricotta fa al caso vostro. Una ricetta semplice che si prepara in poche mosse e garantisce un risultato sorprendente, che conquista tutti già al primo morso, sia per la consistenza morbida e cioccolattosa della torta, sia per la golosità della crema di ricotta, una di quelle torte alla quale è difficile resistere, una fetta tira l’altra. Una torta dal cuore morbido, la crema inserita al suo interno in cottura tenderà a scendere un pochino creando appunto il cuore cremoso. Ottima da servire a colazione, ma anche per una sana e nutriente merenda. Molto carina da servire al pomeriggio con un tè caldo con le amiche. E allora vi ho ingolosito? Leggete la ricetta e scoprite come è semplice realizzarla!

Ingredienti per  la torta:

300 gr di farina 00
220 gr di zucchero
4 uova fresche
130 gr di olio di semi
100 gr di latte
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
45 gr di cacao amaro

Per la crema:

2 uova fresche
500 gr di ricotta fresca
150 gr di zucchero
2 cucchiai di liquore a vostra scelta, io ho usato un liquore alla cannella
qb zucchero a velo

Procedimento:

Iniziate a preparare la torta, in una ciotola mettete le 4 uova aggiungete lo zucchero e con un frullino lavorate a crema, aggiungete il pizzico di sale, l’olio, il latte a temperatura ambiente, il cacao, la farina setacciata con il lievito, versate in una teglia di diametro di 24 cm imburrato e infarinato.

Preparate la crema mettendo in una ciotola la ricotta, aggiungete lo zucchero, le uova e il liquore e lavorate con un frullino. Versatela a cucchiaiate sulla torta e infornate a forno caldo a 170° per circa 50 minuti, fate sempre la prova stecchino.

Fate raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo.     Buon appetito!

 

Ravioli al sugo finto

Ravioli al sugo finto

Ravioli al sugo “finto”  Il piatto che vi propongo oggi nasce principalmente come piatto della Domenica, quando tutta la famiglia si riunisce dopo una settimana lavorativa, allora le donne di casa mettono le mani in pasta e incominciano già la mattina presto a preparare il […]

Coniglietto di Pasqua

Coniglietto di Pasqua

Coniglietto di Pasqua_     Io amante dei lievitati in genere e del pane fatto in casa, potevo non fare un pane che richiamasse la Pasqua? Noooo!! Ecco allora un’idea soffice, tenera e sfiziosa per la tavola di Pasqua.  Oltre ad essere decorativi questi teneri coniglietti, […]

Focaccine con carciofi e patate

Focaccine con carciofi e patate

Focaccine con  carciofi e patate_  Queste focaccine altro non sono che la versione mignon dei classici “pastizzetti” che si preparano in Sicilia. Le focaccine sono gustose e facili da eseguire, sono perfette da servire come antipasto o da usare come secondo accompagnate da una fresca insalata, ideali per un pic-nic all’aperto. Sono ottime mangiate calde, ma altrettanto buone mangiate fredde quando tutti i sapori sono perfettamente amalgamati fra loro. Per il ripieno come verdure ho usato carciofi e patate che ben si prestano, poi li ho arricchite con con del formaggio grattugiato e dei pezzettini di pomodori secchi, il tutto racchiuso in uno scrigno di pasta di semola croccante fuori e morbida dentro. La mia è una versione base, ma il ripieno si può variare come meglio piace, ad esempio con dadini di prosciutto cotto, con speck o con formaggi a piacere, oppure cambiare anche le verdure con delle zucchine o degli  spinaci. Se amate i carciofi approfittate della stagione primaverile per gustarli con questa sfiziosa ricetta.  Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi utilizzarla, ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Ingredienti per l’impasto:

250 gr di farina di grano duro
30 gr di olio di oliva
120 ml di acqua
4 gr di sale

Per il ripieno:

300 gr di carciofi puliti
qb pomodori secchi
3 patate
1 spicchio di aglio
qb prezzemolo
1 cucchiaio di formaggio grattugiato

Procedimento:

Iniziate col preparare il ripieno così avrà il tempo per raffreddarsi. In una padella mettete un filo di olio, aggiungete lo spicchio di aglio  e aggiungete i carciofi già puliti e tagliati a pezzettini piccoli, aggiungete le patate tagliate a cubetti, fate rosolare e aggiungete un goccio di acqua coprite e fate cuocere per 10 minuti circa, a fiamma spenta aggiungete i pomodori secchi tagliati e il prezzemolo tritato e il formaggio grattugiato.

In una ciotola mettete la farina, aggiungete l’olio, il sale, l’acqua e impastate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e liscio. Su un piano infarinato stendete la pasta con un mattarello e con un coppapasta del diametro di circa 10 cm tagliate dei cerchi, con un altro coppapasta più piccolo tagliate altri cerchi più piccoli che saranno i coperchi delle focaccine. Adagiate il cerchio più grande o sul coppapasta o come ho fatto io su una tazzina da caffè e metteteci un po di ripieno, coprite con il cerchio più piccolo e sigillate i bordi pizzicando la pasta con le dita.

Sistematele su una teglia da forno con carta forno, spennellate la superficie con dell’olio e infornate a  200° per  15 minuti.

Colombine di pan brioche

Colombine di pan brioche

Colombine di pan brioche _      Volete un’ idea carina per realizzare dei centrotavola o dei segnaposto per il pranzo di Pasqua? Date un occhiata alle mie colombine realizzate con la pasta brioche. Per quanto possa sembrare difficile il procedimento vi garantisco che si […]

Post ID: 2701

Biscotti alle noci e arancia_   I biscotti alle noci e arancia sono dei particolarissimi biscotti croccanti rustici che preparava spesso la mia nonnina quando ero bambina … una ricetta d’altri tempi che non vorrei mai perdere e che ho voluto passare anche a voi. Vi […]

Brioche Siciliane con il tuppo

Brioche Siciliane con il tuppo

Brioche siciliane col tuppo_   Da buona Siciliana non potevo non fare e non inserire tra le mie ricette, le magnifiche brioche col tuppo. Buone, soffici e profumatissime, ottime gustate a colazione, oppure farcite  con il gelato o accompagnate da un altra specialità siciliana, la granita. Per quanto il procedimento possa sembrare lungo e laborioso ne vale la pena, il risultato saranno brioche siciliane come quelle che si trovano al bar.

Ingredienti per 8 brioche:

250 gr di farina 00
250 gr di semola di grano duro
12 gr di lievito di birra fresco
200 ml di latte fresco
70 gr di burro
130 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di miele
1 buccia grattugiata di arancia
1 uovo

Per spennellare:

1 tuorlo
qualche cucchiaio di  latte

Procedimento:

In una ciotola o in un robot da cucina mettete la farina, lo zucchero, l’uovo, il burro ammorbidito ,il sale, la buccia di arancia, il latte tiepido dove avrete fatto sciogliere il lievito di birra e impastate il tutto per una decina di minuti. Trasferite l’impasto in una ciotola e coprite con il coperchio e fate lievitare per un ora.

Trascorso il tempo riprendete l’impasto e lavoratelo qualche minuto, ricavate 8 palline di circa 80 gr e 8 di 20 gr, sistemate le palline più grandi in una teglia da forno foderata con carta forno, con un dito fate pressione al centro delle brioche e poggiateci sopra la pallina più piccola, copritele con la pellicola e fate lievitare per 2 ore.

Fate scaldare il forno, spennellate delicatamente le brioche con il tuorlo mescolato al latte e infornate a 180° per 20 minuti.

Biscotti al cocco

Biscotti al cocco

  Biscotti al cocco_  Con soli tre semplici ingredienti ed una manciata di minuti riuscirete a preparare questi deliziosi biscottini, caratterizzati da una fragrante crosticina all’esterno e da una soffice morbidezza interna. Sono dei piccoli bocconcini al cocco che racchiudono tutto il sapore di questo […]

Torta salata con carciofi

Torta salata con carciofi

Torta salata con carciofi_  La torta salata con i carciofi è una ricetta rustica che unisce un ortaggio al gusto delicato della panna e a quello deciso dei formaggi. E’ ottima servita sia  tiepida che fredda, può essere preparata in largo anticipo e scaldata al […]

Post ID: 2689

Pancake alle fragole_  I pancake simbolo della colazione Canadese, hanno conquistato il cuore di tutto il mondo. Soffici, leggeri e delicati e soprattutto molto profumati grazie alle fragole, non contengono ne olio ne burro, una ricetta veloce e ideale per la colazione o la merenda. Ecco un modo per incominciare al meglio  la giornata, questi pancake alle fragole vi daranno la giusta carica per affrontare al meglio la giornata.

Ingredienti:

150 gr di farina 00

1| cucchiaino di lievito per dolci

1 pizzico di sale

1 uovo fresco

180 ml di latte

2 cucchiaini di zucchero

500 gr di fragole

4 cucchiai di zucchero

1|2 limone

Procedimento:

Lavate le fragole e tagliateli a dadini, aggiungete lo zucchero e il succo del limone, mescolate e fate riposare per mezz’ora.

In una ciotola mettete l’uovo, unite lo zucchero e con una frusta mescolate bene, aggiungete il latte a filo, il pizzico di sale e a poco a poco la farina setacciata con il lievito.

Scaldate una padella antiaderente, versate un cucchiaio di impasto , quando compariranno le bollicine sui pancake, girateli e fate cuocere per qualche secondo l’altro lato. Quando sono pronti poggiateli su un piatto formando una torre, in questo modo si manterranno caldi.

Riprendete i pancake farcite con le fragole e il loro succo, ricoprite con un altro pancake e continuate così a fare i strati fin quando non avrete terminato pancake e fragole.

Decorate la superficie con le fragole e se lo preferite una spolverata di zucchero a velo.

Insalata di polpo

Insalata di polpo

Insalata di polpo_   Se devo pensare a quale ingrediente abbinare al polpo mi viene subito in mente le patate, trovo che sia un abbinamento fantastico. L’insalata di polpo e patate è un piatto che non passa mai di moda, cubetti di polpo e patate, prezzemolo […]

Torta invisibile alle mele

Torta invisibile alle mele

Torta invisibile alle mele_   La torta invisibile fu inventata da un foodblogger francese e da allora è stata riproposta in tante versioni. Questa torta è un dolce veloce e morbido, perfetto per la colazione o a merenda. Alla base ci sono le mele tagliate finissime, […]