Arancine con ricotta e cioccolato

 

Arancini con ricotta e cioccolato_ Ma chi l’ha detto che le arancine si possono mangiare solo in versione salata? Ebbene si l’arancino che tutti conosciamo scompare per lasciare il posto ad una delizia di riso croccante e dal cuore morbido al cioccolato fondente. La prima volta che assaggiai queste arancine fu in occasione di un evento organizzato nella mia città per promuovere il cioccolato di Modica, fu proprio in quella occasione che ebbi l’opportunità di assaggiarle per la prima volta e devo dirvi che fu amore a prima vista, da allora li ripropongo spesso a casa e sono di gran lunga preferite a quelle salate. Sono buonissime anche dovute agli aromi usati durante la cottura del riso, infatti viene cotto nel latte e profumato con cannella e buccia grattugiata di limone, all’interno un ripieno di ricotta e per finire un bel quadrotto di cioccolato fondente. Impossibile resistere a queste bontà, è amore già dal primo morso, sono buoni sia mangiati caldi che freddi, ovviamente gustandoli caldi si troverà all’interno il cuore cremoso al cioccolato. Hai voglia di cucinare e proporre la mia sfiziosa ricetta sul tuo blog? Puoi utilizzarla, ma non dimenticare di incollare il link della ricetta originale nel testo!

Ingredienti:

1 litro di latte

500 gr di riso

140 gr di zucchero

la buccia grattugiata di un limone

un pizzico di cannella

Per il ripieno:

250 gr di ricotta fresca

50 gr di zucchero

un pizzico di cannella

100 gr di cioccolato fondente

2 uova

qb pangrattato

qb zucchero semolato

Procedimento:

In una pentola versate il latte, aggiungete la buccia del limone e la cannella, quando arriverà a bollore versate il riso, fate cuocere il riso almeno 20 minuti fin quando avrà assorbito tutto il liquido, ma lasciandolo un po al dente, se per caso si dovesse asciugare il liquido e il riso no dovrebbe essere ancora cotto aggiungete un po di acqua, versatelo in un vassoio e fate raffreddare.

Preparate il ripieno, in una ciotola mettete la ricotta, lo zucchero e la cannella e lavorate a crema. Riprendete il riso e mettetene un po sul palmo della mano, ricavate con le dita un incavo e e mettete un po di crema di ricotta e un cubetto di cioccolato, sigillate con un altro po di riso e compattate l’arancino tra le mani dandogli una forma arrotondata.

Passate gli arancini nelle uova sbattute e successivamente nel pangrattato. Friggete le arancine in olio ben caldo rigirandoli di tanto in tanto fino a farli dorare. Scolateli e adagiateli su carta assorbente in modo da togliere l’olio in eccesso. Rotolateli nello zucchero semolato e servite.

Buon appetito!

 

 

Precedente Colombine di pasta brioche Successivo Zeppole di San Giuseppe salate