Zucchine in padella

Zucchine in padella

Zucchine0

Per cucinare le zucchine in padella si può procedere come segue.

Lavare e pulire le zucchine.

Personalmente tolgo testa e coda e con un pelapatate tolgo solamente parte della buccia esterna.

Mi piace vedere anche un po’ di verde scuro all’interno delle zucchine una volta cotte e fa si che non si spappolino completamente.

Zucc1

Tagliare le zucchine a fette sottili in modo tale da facilitarne la cottura.

In una padella sufficientemente grande per contenere tutte le nostre zucchine scaldare dell’olio senza esagerare come quantitativo, una cosa come se dovessimo fare un soffritto.

Se piace e non disturba fateci rosolare dell’aglio. Toglierlo prima di mettere le zucchine in padella.

Serve  per dare quel saporino all’olio e in questo modo rimane anche delicato e non invasivo come sapore.

Appena l’olio è caldo, abbassare la fiamma al minimo e buttare in padella le zucchine a fette.

Un pizzico di sale, girare le zucchine ed un altro pizzico di sale.

Aggiungere una mezza tazzina da caffè di acqua e coprire completamente con un coperchio.

Lasciar cuocere a fuoco lento per una mezzoretta. 

Zucc2

Trascorsa la mezzora, rigirare il tutto che si dovrebbe essere ormai “ammollato”.

Rompere grossolanamente (io schiaccio con un cucchiaio di legno) le fettine in modo tale da ottenere dei pezzetti pari ad un quarto della dimensione della fetta più o meno.

Ora alzare leggermente la fiamma e continuare la cottura per almeno una decina di minuti in modo tale che si assorba ed evapori il liquido in eccesso mescolando di tanto in tanto.

Personalmente le gradisco molto con una spolverizzata di formaggio grana.

Se le zucchine sono buone, risultano essere molto gradevoli anche in purezza.

Anche qui l’aiuto di erbe aromatiche può risultare vincente (chiaramente se piacciono). L’abbinamento per eccellenza è dato da qualche fogliolina di menta.

Risultano essere un ottimo contorno oppure un ottima base per una frittata con le zucchine 🙂 chiaramente utilizzandone solamente una parte.

Zucc3

Precedente Rosti di patate e zucchine Successivo Panino con avocado, pomodoro e formaggio