Sugo di pomodoro a freddo

Sugo di pomodoro a freddo

Sug00

Preparazione

La preparazione del sugo di pomodoro a freddo è molto semplice.

Sug01

La parte più noiosa è la preparazione di tutti di gli elementi che alla fine dovranno essere semplicemente inseriti in un frullatore, mixer verticale o bimbi se siete tra i più fortunati.

Quindi a seconda dello strumento che andrete ad utilizzare preparare le verdure della dimensione migliore per il vostro frullatore.

Io andrò ad utilizzare un mixer ad immersione classico che si può trovare praticamente in tutte le cucine.

Per questo motivo, quindi per evitare di sottoporlo ad uno sforzo eccessivo, procedo a sminuzzare il tutto il piu’ possibile.

Sug02

Procederò a tagliare i pomodori in cubetti delle dimensioni di 0,5 x 0,5 cm circa e li posizionerò un po’ in fondo ed un po’ sopra a tutti gli altri elementi.

Questo perché sono il prodotto con maggiore quantità di liquido e quindi andrà ad agevolarmi nelle operazioni di sminuzzamento con il mixer appunto.

Sug03

Continuare a frullare aggiungendo olio o un pochino di acqua per ottenere una crema vellutata e ben lucida.

Aggiustare di sale e pepe in modo tale da incontrare il vostro gusto.

Avremo così un ottimo sugo di pomodoro a freddo che utilizzeremo per condire una pasta fredda, degli spaghetti di zucchine, come crema per dei crostoni oppure … libero sfogo alla vostra fantasia :-).

Precedente Spaghetti di zucchine al sugo di pomodoro a freddo Successivo Conchiglioni al tonno/seitan avocado e lime