Spiedini di tofu con peperoni e pomodorini

Spiedini di tofu con peperoni e pomodorini

Si fa presto a dire chef su instagram

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:40 minuti
  • Porzioni:2 persone

Ingredienti

  • Tofu al naturale 360 g
  • Peperone 1
  • Pomodorini ciliegino 500 g
  • Senape q.b.
  • Aceto di vino bianco q.b.
  • maionese q.b.
  • Sale e Pepe q.b.
  • Limone 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Spiedini di tofu con peperoni e pomodorini

    Come prima cosa prepariamo la marinatura per il nostro tofu al naturale. In una ciotola mettiamo il succo di un limone, aggiungiamo la stessa quantità di aceto di vino bianco. Ora aggiungiamo la senape, stessa quantità dei 2 elementi precedenti, filo di olio, pizzichino di sale e pepe ed amalgamiamo il tutto per bene. Per dare ulteriore cremosità al composto ed eventualmente smorzare il sapore, aggiungere maionese, inizialmente si “straccerà” ma continuare ad amalgamare. Aggiustare di sapore aggiungendo uno o l’altro ingrediente, secondo il proprio gusto.

     

  2. Proseguiamo tagliando a cubetti il tofu, l’ideale è farli più o meno delle dimensioni dei pomodorini, di solito circa 1,5 centimetri. Una volta preparati, mettiamoli a marinare nel composto preparato in precedenza. Purtroppo per la sua composizione, il tofu assorbe pochissimo, quindi più lo lasciamo in marinatura, più il gusto ne guadagnerà.

  3. Dopo aver pulito il peperone, cioè dopo averlo privato dei semi e delle parti bianche all’interno, tagliare a quadratini il peperone e piastrarlo su entrambi i lati. Dare anche una piastrata veloce ai pomodorini, decidere se lasciarli interi o tagliati a metà. In quest’ultimo caso una leggera salata ne migliora ulteriormente il sapore.

  4. Finita la preparazione dei peperoni e dei pomodorini, procediamo a piastrare, a temperatura non troppo alta, il nostro tofu marinato. Non scolarlo tantissimo dalla marinatura, in questo modo col calore si caramellizzerà e ne guadagnerà in gusto. Cuocerlo per bene su tutti i lati.

  5. Una volta che anche il tofu è ben cotto, prendere gli stuzzicadenti classici da spiedino ed infilare gli ingredienti alternandoli, man mano che vengono pronti, adagiarli sulla piastra tenuta a bassa temperatura in modo tale da tenerli ben in caldo prima di essere serviti. Mentre si scaldano, si possono spennellare con un poco di marinatura, senza esagerare, per dare maggiore sapore. Quando tutto pronto, servire e … Buon appetito 🙂

  6. Ottimo piatto adatto a tutte le stagioni

Note

Ottimo piatto per chi segue una dieta vegana, vegetariana o celiaca utilizzando gli appositi prodotti

Precedente Tortelli tofu e olive taggiasche ai carciofi alle 2 consistenze Successivo Riso nero al profumo di agrumi

Lascia un commento