Penne alla Tequila

Penne alla Tequila

Penne0

Preparazione delle penne alla tequila 

Versione vegana utilizzare la panna di soia

Versione per celiaci utilizzare la pasta senza glutine

Ottimo piatto stile anni 80 … Sarà datato ma sempre gustoso e che personalmente mangio sempre molto volentieri.

Veloce e facile da preparare.

Tagliare a velo la cipolla.

Penne1

Se si desidera togliere parte del cattivo odore che potrebbe lasciare in bocca, metterla a bagno per una decina di minuti in acqua ed aceto.

Penne2

Rosolarla in padella con un filo di olio fino a che non diventa trasparente.

Penne4

A questo punto aggiungere la tequila.

Penne5

Farla sfumare, se si vuole si può dare un aiutino facendo bruciare l’alcool.

Penne7

Penne8

Aggiungere la panna da cucina ed il concentrato di pomodoro per dare un bel colore rosato.

Penne10

Il composto non deve cuocere ma scaldarsi solo un po’ e mantenere una consistenza cremosa e morbida per avvolgere al meglio la nostra pasta.

Penne11

Nel frattempo portare a cottura la pasta, tenerla indietro di cottura di un paio di minuti, quando pronta unirla al sugo e portarla a cottura, aggiungendo se necessario un pochino di acqua di cottura per avere un ottimo risultato cremoso.

Penne12

Una volta mangiate tutte le nostre penne alla tequila, ottima è la scarpetta magari con delle tortillas tiepide.

Penne13

 

Precedente Polpette di melanzane e zucchine Successivo Insalata di finocchi ed arance