Trofie bianco, rosso e verde

image
Le trofie bianco, rosso e verde, si preparano nel tempo che cuoce la pasta.

Le trofie sono fresche, quindi il tempo di cottura e’ leggermente inferiore rispetto a quelle secche.

Mettiamo su l’acqua salata e cominciamo a preparare il condimento.

Per 500 grammi di pasta:
250 grammi di fior di latte, se mi capita di averla anche la mozzarella di bufala, piu’ saporita,
Una maciata di parmigiano grattugiato,
rucola e valeriana qb,
Pomodorini pachino o simili, una quindicina,
Foglioline di origano, basilico quando sara’ periodo,
Olio, sale e pepe qb.

Mentre l’acqua bolle, in una insalatiera dove condiremo la pasta, tagliamo i pomodorini a meta’, la mozzarella a cubetti; condiamo con olio, sale, pepe e l’origano fresco.

Lasciamo insaporire, quando la pasta sara’ cotta scoliamola e versiamola nell’insalatiera mescolando il tutto, aggiungiamo una maciata di parmigiano grattugiato; impiattiamo spargendo su ogni piatto il misto di rucola e valeriana.

Precedente Gnocchi zucchine e gamberetti profumati di limone Successivo Ciambellone leggero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.