Torta di mele dal sapore antico

image

Quanti modi ci sono per fare la torta di mele…. una moltitudine, e per quante se ne sperimentino il risultato è garantito….. buonissime!!!!

Questa volta l’ho fatta così e mi ha ricordato quella che mangiavo da bambina.

3 uova,
200 grammi di farina,
3 mele,
150 grammi di zucchero,
100 grammi di ricotta,
50 grammi di uvetta,
una bustina di lievito in polvere,
succo e buccia grattugiata di un limone,
mezzo cucchiaino di cannella,
un pizzico di sale,
una manciata di mandorle.

Ammollare l’uvetta in acqua tiepida, sbattere le uova con lo zucchero fino a montarle, aggiungere la ricotta e il limone; mescolare e versare la farina con il lievito setacciati, un pizzico di sale e la cannella; a questo punto strizzare l’uvetta e integrarla nell’impasto con parte delle mele che avremo pulito e affettato, mescolando con il leccapentole.

Versare l’impasto nella teglia rivestita di carta da forno, ricoprire la superficie con il resto delle mele le mandorle, infornare a 180 gradi per 30 minuti. fare la prova stecchino e se necessario abbassare la temperatura a 160 gradi e tenere anco 10 minuti.

Sfornare e appena fredda cospargere con lo zucchero a velo.

Precedente Cosciotti di pollo aromatizzati Successivo Crepes dolci con la crema di nocciole casalinga

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.