Strudel di funghi, patate e provola affumicata

image
Sono quelle ricette che scopri quando non hai idee per la cena e ti affidi al contenuto del frigo, che fortunatamente, non delude mai.

Anche stavolta siamo riuscite a salvare la situazione.

Un rotolo di pasta sfoglia si riesce sempre a rimediare, il resto fa parte delle variabili.

Per la preparazione di questo strudel abbiamo:

500 di funghi champignon,
100 grammi di provola affumicata o altro formaggio saporito,
2 grosse patate,
una cipolla,
un pizzico di peperoncino,
4 cucchiai di olio evo,
timo, origano, erba cipollina e sale.

Lessare le patate, sbucciarle e affettarle, pulire i funghi e affettare anche questi.

In una padella scaldare l’olio con la cipolla facendola appassire, versare i funghi e far cuocere 10 minuti, aggiungere anche le patate, aromatizzare con le erbe e il peperoncino, salare e far raffreddare.
image

Allargare la pasta sfoglia, posizionare al centro il composto di funghi e patate, tagliare a pezzetti la provola e disporre sulla superficie; chiudere i lembi sovrapponendoli, infornare a 200 gradi per 30/35 minuti.

Calda è buonissima ma lo è altrettanto anche tiepida.
image

Precedente Pane con semi di girasole e sesamo con i licoli Successivo Clafoutis di ciliegie al limoncello

Un commento su “Strudel di funghi, patate e provola affumicata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.