Strudel di cavolfiore

 

image

Se fosse rimasto ancora un cavolfiore si potrebbe provare a cucinarlo anche  così:

un cavolfiore di media grandezza,

un rotolo di pasta sfoglia,

due salsicce sbriciolate,

200 gr di mozzarella,

olio, sale, peperoncino, uno spicchio di aglio.

In acqua salata lessiamo il cavolfiore, ripassiamolo in padella con olio, aglio e peperoncino, aggiungiamo le salsicce sbriciolate e facciamo cuocere insieme.

Stendiamo il rotolo di pasta sfoglia, versiamo il composto a centro e spargiamo sopra la mozzarella tagliata a fette.

image

Chiudiamo unendo i lembi e inforniamo in forno caldo 200 gradi per 30/40 minuti.

 

Precedente Bocconcini di pollo al balsamico Successivo Cicoria ripassata con pomodori secchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.