Risotto al pomodoro…filante

image

Con la grande quantità di pomodori avuti in regalo da Terrabassa, mio fornitore di fiducia, ho preparato parecchi barattoli di pelati.

Nella preparazione di questi, durante la cottura, tolgo l’acqua in eccesso ma la tengo da parte e ci cuocio il riso, vengono dei risotti buonissimi; questo è uno di quelli, semplicissimo ma non scontato: il risotto al pomodoro…filante.

La presenza della mozzarella lo rende ancora più appetitoso, suggerisco veramente di provarlo.

400 grammi di riso carnaroli,
3 litri circa di succo d pomodoro,
200 grammi di mozzarella,
50 grammi di grana grattugiato,
una piccola cipolla,
basilico,
4 cucchiai di olio,
un piiiiiizzico di peperoncino,
sale qb,
acqua qb.

Scaldare il succo di pomodoro e tenere da parte.

Nella pentola dove cuoceremo il riso scaldare l’olio e fare imbiondire la cipolla sminuzzata, rovesciare il riso e farlo tostare due minuti, versare il succo in un sol colpo e fare cuocere il tempo necessario, salare, aggiungere il peperoncino e il basilico.
image

A fine cottura, lasciandolo bello croccante, aggiungere la mozzarella tagliata a dadini e il grana.

Mantecare con un cucchiaio di olio, controllare che la mozzarella sia sciolta e servire, se si vuole spolverando ancora un pò di grana.

image

Precedente Linguine con pomodorini, acciughe e pangrattato Successivo LA PANZANELLA Aldo Fabrizi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.