Risotto ai gamberi agrumato

 

 

Ho avuto modo di mangiare il risotto ai gamberi agrumato in un piccolo ristorante, poco tempo fa; mi e’ piaciuto molto, così’ ho pensato di replicarlo.

image

Non ho chiesto la ricetta, ovviamente, ho cercato di intuire gli ingredienti che mi sembrava di riconoscere e alla fine sono riuscita a trovare un giusto equilibrio che se qualcuno lo provera’, potra’ confermarmi o meno.

Il risotto ai gamberi agrumati e’ un primo piatto dal sapore fresco, adatto forse piu’ alla stagione calda ma richiedendo la presenza, tra gli ingredienti dell’arancia, viene da se che va preparato durante questa stagione.

Gli ingredienti per 4 persone:

320 grammi di riso per risotto,

30 grammi di burro + una noce per mantecare,

una piccola cipolla,

due cucchiai di olio extra vergine di oliva,

200 grammi di gamberi,

un litro di brodo vegetale,

il succo e la buccia grattugiata di un’arancia e mezzo limone,

prezzemolo,

sale qb.

Prelevare la buccia degli agrumi, spremere e tenere da pa rte il tutto,

preparare il brodo e tenere sempre a sobbollire.

In una pentola fare imbiondire la cipolla nel burro e l’olio, versare il riso e farlo tostare fino a che non diventa trasparente, versare il succo degli agrumi, dopo un paio di minuti un paio di mestoli di brodo.

Lasciar cuocere girando di tanto in tanto aggiungendo brodo caldo all’occorrenza.

Preparare i gamberi, sbucciarli e tenerne qualcuno con la buccia per decorare i piatti.

5  minuti prima di togliere dal fuoco il risotto, aggiungere i gamberi, regolare di sale e mantecare con la noce di burro.

Lasciare riposare un paio di minuti e servire poggiando sul piatto uno o due gamberi intri e qualche foglia di prezzemolo tagliuzzato.

image

Buon appetito!!!

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Crostata di mele e marmellata Successivo Torta di panna montata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.