Riso pepe e provola

Capita a tutti, immagino, di arrivare all’ora di pranzo e non riuscire a farsi venire un’idea decente su cosa preparare; questo è accaduto, l’unico dato certo era che doveva essere riso, ho aperto il frigo e ho visto la provola, mi sono detta: proviamo a realizzare il riso pepe e provola.

image

Pochi ingredienti che ben si sono trovati e che hanno dato vita a questo piatto piuttosto gustoso.

Suggerisco di provarlo e proporlo in occasioni in cui capita di avere degli ospiti magari inaspettati, grazie alla presenza di ingredienti semplici e la velocità nella preparazione sarà un successo.

Gli ingredienti necessari per quattro persone sono i seguenti:

320 grammi di riso per risotti,

400 grammi di provola affumicata,

un litro o poco più di brodo vegetale,

pepe a piacere,

40+10 grammi di burro,

una piccola cipolla.

Prepariamo il brodo, anche di dado e teniamolo in caldo.

Prepariamo un trito di cipolla, uniamola ai 40 grammi di burro in una pentola, e lasciamola imbiondire, versiamo il riso e facciamolo tostare qualche minuto finché non diventa lucido e trasparente.

Versiamo il brodo, che deve essere essere bollente, fino a coprire il riso.

Portiamolo avanti nella cottura aggiungendo brodo all’occorrenza.

A questo punto regoliamo di sale, tenendo conto del sapore della provola e la potenza del riso, quindi no esageriamo con questo.

Cinque minuti prima di togliere dal fuoco, tagliamo a dadini la provola e aggiungiamola al riso, lasciamo appena sciogliere, mantechiamo con il restante burro, spegniamo il fuoco e maciniamo il pepe che incorporeremo al riso; lasciamolo riposare qualche minuto prima di servire.

image

Il riso dovrà restare all’onda, senza asciugare troppo.

Serviamo il riso pepe e provola con una spolverata di pepe sulla superficie.

image

Se vi capiterà di provare il riso pepe e provola, vi chiedo di farmi sapere come è andata, se vi è piaciuto e se avete qualche suggerimento per migliorarlo.

 

 

 

Precedente Frollini ai frutti rossi Successivo Pasta e patate saporita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.