Ratatouille veloce

image

La ratatouille prevede che tutte le verdure selezionate per comporla vengano cotte separatamente, per dare ad ognuna il giusto tempo di cottura, con un minimo di attenzione, però, si può raggiungere lo stesso risultato.

Per avere una ratatouille che si possa definire tale prendiamo le seguenti verdure:
una grossa melanzana,
2 peperoni rosso e giallo,
4 zucchine,
5 pomodori a grappolo maturi,
una cipolla,
2 spicchi di aglio.
image
Per gli aromi si possono scegliere, io ho raccolto e utilizzato:
maggiorana, timo, origano, erba cipollina, peperoncino, sale.

Tagliare a pezzi grandi le verdure tenendole separate, preparare un mazzetto di erbe aromatiche.

In una padella piuttosto grande fare appassire la cipolla affettata sottilmente, e l’aglio.

cominciare con i peperoni, dopo 5 minuti la melanzana e in ultimo le zucchine.

Tagliare a pezzi anche i pomodori e aggiungerli alle verdure.

Aggiungere le erbe, il peperoncino e salare.

Potrebbe servire mezzo bicchiere di acqua.

Lasciar cuocere per 20 minuti, togliere dal fuoco e servire.

E’ buonissima anche tiepida.

image

Precedente Risotto con le melanzane Successivo Involtini alla pizzaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.