Pure’ di fave secche e cicoria ripassata

image

Pure’ e cicoria o cicoria e pure’?
Mi piace questo connubio regionale, un gemellaggio tra Puglia e Lazio.

La cicoria ripassata in padella con una base di olio, aglio, peperoncino e un po di sale.

Per il pure’ di fave il procedimento e’, ovviamente, piu’ lungo.

Intanto gli ingredienti:
500 grammi di fave secche,
Due patate,
Tre cucchiai di olio evo,
Sale qb,
Due foglie di alloro,
Una cipolla,
Una puntina di semi di cumino.

Le fave sono rimaste in ammollo tutta la notte, hanno bollito per due ore.

In una padella ho fatto soffriggere la cipolla nell’olio, ho versato le fave con un mestolo della loro acqua di cottura e aggiunto le foglie di alloro e le patate tagliate a dadini.
Terminata la cottura ho salato e aggiunto il cumino, ho frullato tutto con il minipimer e… Fatto

Come contorno uno spettacolo, a me basta cosi’.

Precedente Girelle al sugo di salsiccia secca Successivo Crostini di polenta misti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.