Pomodori gratinati alle erbette

image

Essì!!! Se dovesse servire un antipastino al volo, un contorno saporito o un piatto da portare nella scampagnata, questi pomodori gratinati alle erbette sono proprio quello che ci vuole.

Stavo facendo una riflessione che, immagino, tutti abbiamo fatto, accidenti!!! nel periodo estivo si accende il forno molto di più dell’inverno, tutto quello che è più buono va cotto nel forno e a volte è limitante, si sceglie quindi di cucinare qualcosa, o in un modo, meno “calorico”.

I pomodori gratinati, però, almeno una volta bisogna farli, è un must di stagione e non si può dire che l’estate sia finita se non li si è mangiati, seppure una volta sola.

Proviamo a cospargerli con un misto di erbe aromatiche unite al pangrattato, sono certa che piaceranno tantissimo.
image

Io ho utilizzato questo mazzetto:

salvia,
rosmarino,
maggiorana,
erba cipollina,
sale e pepe,
pangrattato 200 grammi circa,
olio qb,
pomodori san marzano una trentina.
image
Laviamo e tagliamo i pomodori a metà.

Laviamo le erbette aromatiche e asciughiamole, sminuzziamole, incorporiamole al pangrattato, saliamo e pepiamo.

Rivestiamo una teglia con la carta forno.
image

Prendiamo i pomodori e passiamo la parte tagliata nel pangrattato che posizioneremo nella teglia; versiamo l’olio a filo.

Cuociamo in forno a 200 gradi per 15/20 minuti.

image

Precedente Torta di prugne con farina integrale Successivo Melanzane a scapece sott'olio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.