Pizzette fritte infornate

image

Una tira l’altra, come le ciliege, queste pizzette che si mangiano in un sol boccone.
L’impasto è semplice e veloce, a parte la lievitazione che si può accelerare mettendo il contenitore in forno chiuse con la luce accesa.

Seguendo questo procedimento si riesce a prepararle anche all’ultimo minuto.

500 grammi di farina,
250 cl di acqua tiepida,
un cucchiaino raso di sale,
25 grammi di lievito di birra, se avete più tempo a disposizione la quantità di ldb si può ridurre.

facciamo sciogliere il lievito nell’acqua e impastiamo tutti gli ingredienti, ricaveremo un impasto liscio ed elastico, mettiamolo a lievitare come abbiamo detto e prepariamo nel frattempo la salsa per condire le pizzette:
300 grammi di passata di pomodoro,
sale, peperoncino qb e uno spicchio di aglio,
3 cucchiai di olio evo,
foglioline di origano,
mozzarella a fettine,
olio di semi di girasole per friggere

Scaldiamo l’olio in una padella con l’aglio che poi toglieremo e il peproncino, aggiungiamo la passata e facciamo cuocere 15 minuti. regoliamo di sale.

Spianiamo la pasta e ricaviamo dei dischetti, facciamo scaldare abbondante olio di semi e friggiamo le pizzette.

Posiamole su carta assorbente per farle asciugare dall’olio in eccesso, disponiamole in una teglia da forno, versiamo su ognuna un cucchiaio di sugo, una fettina di mozzarella e qualche fogliolina di orogano.

Inforniamo per il tempo necessario affinchè la mozzarella si sciolga…. e buon appetito.

Precedente Marmellata di limoni Successivo Tonnarelli aglio, olio, peperoncino .... e tonno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.