La peperonata

image
La peperonata è un contorno che può accompagnare qualsiasi secondo anche se io la preferisco da sola, uno perchè adoro i peperoni due perchè con il sughetto di cottura mangio un sacco di pane.

Per prepararla ci vuole, veramente , pochissimo tempo, poi i peperoni non devono essere “capati”, quindi detto fatto.

Tre peperoni rossi e gialli,
due cipolle grandi,
350 grammi di passata,
tre cucchiai di olio,
qualche foglia di basilico,
un pizzico di peperoncino,
sale qb.

Lavare i peperoni, privarli del torso e tagliarli a listarelle, pelare le cipolle e tagliarle a fettine non sottilissime; in una pentola scaldare l’olio, rovesciare i peperoni, dopo 5 minuti aggiungere la cipolla.
image

Cuocere per 15 minuti, aggiungere il peperoncino e versare la passata, cuocere per ulteriori 15 minuti, salare e aggiungere il basilico.
image

I peperoni devono rimanere croccanti.

Precedente Torta al limone Successivo Riso integrale con funghi, asparagi e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.