Pennoni all’ amatriciana di orata

 

image

Il guanciale incontra l’orata…. e si piacciono, a dire il vero anche a noi.

Può apparire un pò difficile come connubio ma vi garantisco che il risultato è esaltante.

500 gr di pennoni,

una orata media,

100 gr di guanciale,

600 gr di pezzetti di pomodoro,

peperoncino se piace,

mezza cipolla, prezzemolo,

sale,

pecorino grattugiato

Far rosolare il guanciale in una padella, metterlo da parte, nella stessa padella con il grasso lasciato dal guanciale far insaporire l’orata precedentemente lessata, sfilettata e ridotta a pezzetti, mettere anch’essa insieme al guanciale.

Sempre nella stessa padella fare appassire la cipolla in tre cucchiai di olio, se gradito un pizzico di peperoncino e aggiungere il pomodoro. regolare il sale e far cuocere 20 minuti.

Cuocere la pasta in acqua salata.

Aggiungere al pomodoro il guanciale e l’orata, finire la cottura per 5 minuti e aggiungere qualche fogliolina di prezzemolo.

Scolare la pasta al dente e saltarla, impiattare caldissima e spolverare con il pecorino.

Precedente liquore di cannella Successivo Liquore centerbe.....quasi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.