Pasta patate e verza

image

Un primo piatto semplice, preparato con pochi ingredienti.

La pasta patate e verza, così come la presento in questa veste è oltre che semplice di sapore delicato, adatta anche ai bambini e gradita da quelli che non vogliono mangiare le verdure.

Volendo si può arricchire con l’aggiunta di erbe o spezie, per quanto mi riguarda oggi va bene così.

Ingredienti per 4 persone:
400 grammi di pasta corta, io ho utilizzato i festonati,
500 grammi di verza,
tre patate,
abbondante olio extravergine di oliva,
uno spicchio di aglio,
200 grammi di fiordilatte,
abbondante pecorino e parmigiano grattugiati,
appena un pizzico di peperoncino, opzionale,
sale qb.
image


Pulire la verza e tagliarla a striscioline, sbucciare le patate e tagliarle a cubetti abbastanza grandi.

Mettere sul fuoco l’acqua con la verza e le patate, portare a bollore e cuocere finchè non saranno morbide.

Buttare la pasta, farla cuocere insieme alle verdure e salare.

In una padella scaldare l’olio con l’aglio e il peperoncino, non appena la pasta sarà cotta, lasciandola al dente, scolare nella padella, saltare qualche minuto.
image
Tagliare a cubetti la mozzarella, aggiungerla alla pasta insieme ai formaggi grattugiati e mescolare finchè la mozzarella non sarà diventata filante.

Servire caldissima.
image

Un’idea in più: mettere la pasta in teglia e farla gratinare in forno.

Precedente Polpo alla luciana Successivo Bignè di san Giuseppe al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.