Gnocchi di farina di grano saraceno con crema di broccoli

Gli gnocchi di farina di grano saraceno con crema di broccoli è sicuramente un piatto che stupisce.

image

Quando ti appresti ad assaggiare non sai esattamente cosa aspettarti, la consistenza degli gnocchi, bella soda, si sposa benissimo con la delicatezza della crema di broccoli.

Buonissimi e originali, non velocissimi ma si possono fare.

Gli ingredienti per impastare gli gnocchi:

300 grammi di farina di grano saraceno,

200 grammi di farina 0,

2 uova,

200 ml circa di acqua,

un cucchiaino raso di sale.

Per il condimento:

600 grammi circa di broccoli,

tre cucchiai di olio extravergine di oliva,

uno spicchio di aglio,

un pezzo di peperoncino a seconda del grado di piccantezza,

200 grammi di philadelphia o altro formaggio cremoso,

sale qb.

Andiamo ad impastare gli gnocchi, lavoro che possiamo fare tranquillamente con la planetaria, in questo caso mettiamo tutti gli ingredienti e lasciamo andare fino a quando non avremo ottenuto un impasto trattabile manualmente.

Se invece scegliamo di impastare a mano, formiamo la fontana con le due farine, mettiamo nel cratere tutti gli ingredienti, versando l’acqua man mano che viene assorbita, lavoriamo fino a raggiungere il punto precedente.

Prendiamo l’impasto che sia in un modo o nell’altro e continuiamo a lavorarlo fino ad ottenere una palla liscia che avvolgeremo nella pellicola e lasceremo riposare almeno mezz’ora.

Riprendiamo l’mpasto, dividiamolo in pezzi e formiamo i classici cilindri che poi andremo a tagliare a piccoli pezzi.

image

Suggerisco, per una cottura omogenea di formare gli gnocchi piuttosto piccoli.

Contestualmente laviamo i broccoli, tagliamoli a pezzi e lessiamo in acqua leggermente salata, possiamo lasciare qualche foglia più tenera tagliata a pezzetti.

Dopo una decina di minuti di cottura da quando bolle l’acqua, scoliamo i broccoli e teniamolo da parte.

In una padella capiente scaldiamo l’olio con l’aglio e il peperoncino.

Eliminiamo l’aglio non appena sarà imbiondito, aggiungiamo i broccoli a pezza e lasciamo cuocere fino a quando le cimette non si sfalderanno.

image

Portiamo a bollore l’acqua salata per gli gnocchi, buttiamoli e versiamo un mestolo di acqua di cottura nella padella.

Aggiungiamo la philadelphia e incorporiamola ai broccoli, otterremo così una crema.

Scoliamoli non appena verranno a galla e condiamoli con la crema di broccoli.

image

serviamo caldissimi con una spolverata di parmigiano grattugiato.

image

 

 

 

Precedente Crema all'arancia Successivo Crostata chiusa all'arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.