Pasta al profumo di primavera

image

Finalmente…. il tempo bello, i profumi della primavera, ci inebriano e ci fanno venire voglia di stare all’aria aperta, almeno chi, per ragioni diverse se lo può permettere.

Trasferiamo questi aromi e colori nel piatto e prepariamo questa pasta al profumo di primavera, occorrono veramente pochi minuti, il tempo che l’acqua bolle e la pasta cuoce.

Nel frattempo procuriamoci gli ingredienti, per 4 persone:

350 grammi di pasta che raccoglie,

250 grammi di ricotta, io di latte di bufala ma va bene quella che preferite,

erba cipollina una decina di fili,

una foglia di salvia,

qualche ago di rosmarino,

fiori di rosmarino,

foglie di maggiorana,

foglioline di timo,

sale e pepe a piacere.

image

Laviamo, asciughiamo e tritiamo gli aromi, mescoliamoli con la ricotta.

image

Saliamo e pepiamo.

Dopo aver buttato la pasta prendiamo un mestolo di acqua di cottura e emulsioniamo la ricotta con le erbe fino a farla diventare bella cremosa.

image

Scoliamo la pasta e condiamola con la ricotta, serviamo immediatamente, distribuiamo su ogni piatto alcuni fiori di rosmarino per un tocco di colore.

image

Precedente Queijadinhas portoghesi Successivo Pizza al formaggio e pomodori secchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.