Melanzane alla pizzaiola…. e non solo

image

Melanzane alla pizzaiola…. e non solo, perchè????

Prima di arrivare a passaggio della pizzaiola, c’è stato un lavoro, diciamo da certosino.

Un procedimento piuttosto lungo, ma semplice e con un risultato eccellente.

Diciamo che si possono preparare a step e fermarsi senza, necessariamente passare al successivo.

Cominciamo con gli ingredienti per il primo step:
due belle melanzane tonde, fornitemi da Terrabassa,
fette di mozzarella corrispondenti alla metà delle fette di melanzane,
3 uova,
mezzo bicchiere di latte,
farina qb,
pangrattato qb,
sale qb.

Tagliamo le melanzane a fette con lo spessore di un centimetro, circa, grigliamole e questo e’ il primo step; inseriamo una fetta di mozzarella tra due fette di melanzana e fermiamo con uno stacchino.
image

Battiamo le uova, versiamo il latte e saliamo il tutto.

Passiamo le melanzane nella farina, nell’uovo e infine nel pangrattato.

Disponiamo nella pirofila appena unta e inforniamo per 20/25 minuti a 180 gradi.

Qui il secondo step e sarebbero già buonissime, quindi se non si vuole si può finirla a questo punto.
image

Io sono andata oltre:
ho preparato un sugo con pomodoro fresco, aglio, olio e basilico, ho immerso le melanzane già cotte, le ho fatte andare per cinque minuti e le ho servite….. una bontà!

Precedente Fusilli al pesto rosso Successivo Salsa tzatziki

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.