Melanzane alla parmigiana

image

Ci sono diverse versioni per preparare le melanzane alla parmigiana, io stessa vario la preparazione a seconda del tempo a disposizione, della leggerezza che voglio ottenere o semplicemente in base agli ingredienti che sono presenti in frigo.

La versione che ritengo possa essere la più vicina a quella originale penso sia la seguente…. e anche la più calorica, mi spiace, ma anche la più buona, secondo i miei gusti, ovviamente.

3 grandi melanzane,
800 grammi di polpa di pomodoro,
500 grammi di mozzarella,
200 grammi di parmigiano grattugiato,
4 uova e mezzo bicchiere di latte,
tre cucchiai di olio,
sale, peperoncino qb,
uno spicchio di aglio,
basilico e origano,
farina qb,
olio per friggere.

Preparare un sugo leggero, in una padella soffriggere appena l’aglio nell’olio, versare il pomodoro, salare e aggiungere il basilico e l’origano; far cuocere per dieci minuti.

Nel frattempo sciacquare le melanzane, non serve sbucciarle se sono fresche
e lucide, tagliarle a fette non molto sottili.

Sbattere le uova diluendole con il latte, infarinare le fette di melanzane e poi passarle nel composto di uova e latte.

Tagliare la mozzarella a cubetti.

In una padella versare abbondante olio e friggere le melanzane, scolarle su carta assorbente.

Versare nella teglia che si intende utilizzare un mestolo di sugo, disporre uno strato di melanzane, ricoprire di sugo, cospargere di mozzarella e parmigiano; proseguire con gli strati così composti fino ad esaurimento degli ingredienti.
image

In forno a 190 gradi per 15 minuti, non serve molto visto è tutto già cotto.

Precedente Ciambellone leggero Successivo Rustica di scarola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.