Marmellata di limoni

image

Limoni rigorosamente biologici e zucchero…questi due ingredienti e nulla piu’.

La regina delle marmellate e’ semplice….mente buona.

Parte delle bucce, tagliate con il pelapatate per evitare la parte bianca sono servite per il limoncello.

I limoni sbucciati li ho pelati a vivo, gli altri li ho lasciati integri e ho tolto le estremita’.

Alla fine ho avuto 1,300 kg di limoni, li ho tagliati a meta’ in verticale e affettati sottili quanto piu’possibile.

900 grammi di zucchero.

image

In una pentola ho versato i limoni affettati, lo zucchero e ho lasciato macerare tutta la notte, poi ho lasciato cuocere per un’ora; ho lasciato riposare ancora qualche ora e fatto cuocere per un’altra ora.

Si potrebbe frullare e risulterebbe piu’ solida e compatta, a me piace con i pezzi che si devono masticare.

Invasare bollente, chiudere i vasi e capovolgere, per creare il sottovuoto, finche’ saranno freddi.

Etichettare e riporre in dispensa.

Ah! Non c’e’ bisogno di attendere per consumarla. 😉

Precedente Castagnole con sorpresa Successivo Pizzette fritte infornate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.