Liquore di melograno

 

A novembre, esattamente il giorno 11, ho postato la ricetta della gelatina di melograno, che devo dire è piaciuta molto.

image

Anticipai che saremmo tornati sull’argomento, ed eccomi qua.

Parte dei semi ricavati sono stati messi in infusione nell’alcool per preparare il liquore di melograno.

Il liquore di melograno o melagrana è particolarissimo, per il colore e il sapore delicato, molto apprezzato dal sesso femminile.

Lo si può rendere più o meno forte aumentando o riducendo la quantità di acqua per la preparazione dello sciroppo e la quantità stessa dello zucchero.

 

 

 

Le quantità che seguono sono indicative e il risultato finale è un liquore gradevole non troppo alcolico:

Semi di 4 melograni per 500 cl di alcool,
600 gr di zucchero,
1 litro di acqua.

image

Riprendendo l’argomento,trascorsi 25 giorni di infusione si  può procedere alla preparazione del liquore vero e proprio.

Ho preparato lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua portandola ad ebollizione e poi
fatto raffreddare.

Ho filtrato il liquido alcolico eliminando i semini e ho mischiato con lo sciroppo.

L’ho imbottigliato ma per poterlo gustare bisognerà aspettare almeno qualche giorno.

Anche questo liquore rientra nella categoria “pensieri di Natale” e vi garantisco che è un regalo graditissimo.

Precedente Confettura di melanzane e... Successivo Pizza con la mozzarella (Margherita)

2 commenti su “Liquore di melograno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.