La pasta fatta in casa parte 1

image

Una delle tradizioni culinarie che bisognerebbe tramandare e’ quella di impastare.

Tradizione faticosa ma semplice e foriera di grandi soddisfazioni.

Questa mattina ho voluto preparare, visto che avevo le mani in pasta, l’impasto per le “fettuccine” rustiche da cucinare con funghi e tartufo e quello dei maltagliati per la pasta e fagioli.

Seguono ricette….

Mi piace pensare di impastare Come mia madre ma lei e’ di gran lunga piu’ brava, ahimè!

Ad ogni modo ho fatto cosi’:

Per le “fettuccine rustiche”

600 grammi di farina di cereali e 400 bianca,
11 uova, ne ha preso uno in più.

Per il preimpasto ho utilizzato la planetaria,
Ho trasferito poi sulla spianatoia e raffinato per benino.

Ho diviso pasta in tre panetti e avvolti nella pellicola a riposare.

Per i maltagliati l’impasto e’ 300 gr di farina e un bicchiere di acqua.

Si procede con lo stesso sistema.

Precedente Marmellata di liquirizia Successivo E' ramoracce...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.