Insalata di riso

Così, un pochino generico come titolo, ma non mi veniva niente in mente per poter definire questa insalata di riso.

image

 

Forse classica, sicuramente fresca, e comunque buonissima.

L’insalata di riso, come i risotti del resto, sono piatti golosi, più ingredienti mischi e più sono buoni, anche se a volte è necessario mantenere un certo equilibrio di sapori, per poterli assaporare e riconoscere tutti.

L’insalata di riso a volte, purtroppo diventa un’accozzaglia di sapori e la si mangia così, tanto per….

Ho cercato con questa versione, una delle tante, di ottenere l’equilibrio di cui parlavo e devo dire che il risultato è stato piuttosto soddisfacente, se vi piace, provate a replicarla e magari modificatela a seconda del vostro gusto.

Gli ingredienti per questa versione sono i seguenti:

400 grammi di riso per insalate,

10 cetriolini sottaceto,

160 grammi di tonno sottolio,

100 grammi di scamorza affumicata,

100 grammi di caciottina primo sale,

200 grammi di olive verdi denocciolate,

20 pomodorini ciliegino,

olio extravergine di oliva qb,

sale qb,

4 uova sode.

image

Cuociamo il riso in acqua salata e tiriamolo via qualche minuto prima della completa cottura; contestualmente possiamo cuocere anche le uova.

Raffreddiamolo sotto il getto dell’acqua fredda, scoliamolo e condiamolo con tre cucchiai di olio in modo che non attacchi.

Riponiamolo in frigo nel frattempo che tagliamo i pomodorini a metà, scoliamo e sbricioliamo grossolanamente il tonno, tagliamo a dadini tutti glia altri ingredienti e sbucciamo e tagliamo a spicchi le uova, fredde naturalmente, che disporremo sulla superficie del riso.

Le olive le lasciamo intere.

Riprendiamo il riso, incorporiamo tutti gli ingredienti e aggiungiamo un paio di cucchiai di olio ancora.

image

A me va bene così perchè i cetriolini conferiscono il gusto acidulo che mi soddisfa, altrimenti se lo gradite, potete aggiungere un cucchiaio di aceto.

image

 

 

 

 

Precedente Granita al limone Successivo Friggitelli ammollicati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.