Gnocchetti sardi con piccadilly, tonno e ricotta salata

Che spasso preparare i primi piatti quando si hanno a disposizioni prodotti freschi, profumatissimi e dal sapore estivo.

Si possono mischiare tutti gli ingredienti possibili e immaginabili per avere ogni volta un sapore unico e irripetibile.

Oggi ho preparato gli gnocchetti sardi con piccadilly, tonno e ricotta salata che a primo acchitto potrebbe essere un po azzardato come accostamento ma vi posso assicurare che vale la pena provare.

Intanto gli ingredienti per 400 grammi di gnocchetti sardi,
160 grammi di tonno in scatola,
10/12 pomodori piccadilly,
basilico,
sale e peperoncino qb,
uno spicchio di aglio,
tre cucchiai di olio evo,
ricotta salata grattugiata.

image

Mettere su la pentola con l’acqua salata, un attesa che bolle tagliare i pomodori a metà, in una padella scaldare l’olio con l’aglio e il peperoncino; aggiungere i pomodori e far cuocere 5 minuti, scolare il tonno e aggiungerlo con il basilico; aggiustare di sale e cuocere la pasta che scoleremo al dente e salteremo nel sugo.

image

Servire con una spolverata di ricotta salata.

Questo primo piatto può essere preparato in anticipo e si può portare per una eventuale gita marina o montana.

Precedente Crostata con doppia marmellata Successivo Arista alle erbe aromatiche su letto di peperoni grigliati

2 commenti su “Gnocchetti sardi con piccadilly, tonno e ricotta salata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.