Girelle al sugo di salsiccia secca

image

Ho avuto delle salsicce buonissime da una persona che aveva allevato il maiale, da noi ancora capita, le avevo messe ad essiccare vicino al camino e sono diventate tipo salamino.

Ho pensato di provare a farci il sugo per la pasta, è venuto buonissimo.

Ovviamente non sempre è possibile reperire la salsiccia di questa qualità ma si può sostituire con qualsiasi altra, l’importante è farla asciugare oppure prendere dal macellaio quella già semisecca.

Quindi:

3 salsicce,
una piccola cipolla, un gambo di sedano e una carota,
peperoncino e sale qb,
due cucchiai di olio,
mezzo bicchiere di vino, io rosso, ma va bene anche bianco,
pomodori pelati 800 grammi,
400 grammi di pasta formato girelle Tarall’oro,
formaggio grattugiato.
image
In una padella capiente far scaldare l’olio e fare appassire le verdure tagliate a pezzetti.

Affettare la salciccia e farla rosolare, versare il vino e sfumare.

Aggiungere i pelati, regolare sale e peperoncino e far cuocere 15 minuti.

Nel frattempo cuocere la pasta in acqua salata, scolarla e farla saltare un paio di minuti nel sugo.

Impiattare e spolverare con il formaggio grattugiato.

Precedente Panbrioche di zucca Successivo Pure' di fave secche e cicoria ripassata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.