Garganelli con pomodorini, zucchine e pancetta

image

Garganelli con pomodorini, zucchine e pancetta….

I garganelli sono un formato di pasta che a me piace tantissimo, si prestano a ricevere qualsiasi condimento e poi sono allegri con la loro forma arricciata.

Pomodorini, pancetta, zucchine e philadelphia sono gli ingredienti che ho utilizzato per condirli in questa ricetta.

Nello specifico per 250 grammi di garganelli paglia e fieno in questo caso ma non necessariamente:

100 grammi di pancetta a cubetti,
due piccole zucchine,
una decina di pomodorini,
100 grammi di philadelphia,
sale e pepe qb.

Mentre bolle l’acqua salata facciamo appena colorire la pancetta in una padella, tagliamo le zucchine a rondelle e i pomodorini a metà, aggiungiamoli alla pancetta e facciamo cuocere il tempo che impiega la pasta.
image

Regoliamo il sale.

Prima di scolare la pasta spegniamo il fuoco alla padella, aggiungiamo il philadelphia e sciogliamolo con metà mestolo di acqua di cottura, rovesciamo i garganelli, mi raccomando al dente, saltiamo un minuto e spolveriamo con un pochino di pepe.

Servire belli caldi e se gradito una spolverata di grana grattugiayo.

Precedente Confettura di more selvatiche Successivo Peperoni ripieni

2 commenti su “Garganelli con pomodorini, zucchine e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.