Frittata zucchine, pomodoro e mozzarella

image

Della serie quando non sai cosa cucinare…. guardati intorno.

La frittata la si può fare con qualsiasi ingrediente si abbia in frigo, si può sperimentare tutto ed è, sorprendentemente, sempre un successo.

Preferisco, in linea di massima, cuocere la frittata in forno, ritengo che riesca più leggera, inoltre con una buona teglia antiaderente si può evitare anche di ungerla.

l’abbinamento di questa frittata zucchine, pomodoro e mozzarella è stata la soluzione al dover risolvere un pranzo al sacco, ha svolto egregiamente il suo compito.

6 uova,
3 zucchine,
3/4 pomodori di media grandezza,
200 grammi di mozzarella,
mezzo bicchier di latte,
un cucchiaio di parmigiano grattugiato,
tre cucchiai di olio,
sale e pepe qb.

Lavare asciugare e tagliare a rondelle le zucchine, saltarle in padella con l’olio, tagliare anche i pomodori a cubetti e aggiungerli alle zucchine, aggiustare di sale e pepe e cuocere 10 minuti circa.
image

Sbattere le uova, versare il latte e il parmigiano,salare e pepare, tagliare la mozzarella a cubetti e aggiungerla al compost di uova, amalgamare e rovesciare anche le zucchine e i pomodori.

Prendere una teglia 24, anche in silicone, versare il composto distribuendo bene tutti gli ingredienti.

Infornare a 180 gradi per una mezz’ora, fino a quando non si colora la superficie.
image

Precedente Confettura di zucchine e mandorle Successivo Super muffin con la ricotta nell'impasto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.