Frittata puf

image

La frittata puf è semplicemente una frittata morbidissima, con pezzetti di mozzarella incorporata e cotta al forno.

Si gonfia che è uno spettacolo e gustarla appena sfornata è un piacere indicibile, per non parlare della semplicità della preparazione, a dir poco disarmante.

Apriamo il frigo e prendiamo le uova, 7 precisamente,

mezzo bicchiere di latte,

sale e pepe qb,

un fior di latte da 125 grammi.

Battiamo le uova, aggiungiamo il latte, sale e pepe.

Tagliamo a piccoli cubetti il fior di latte e incorporiamoli alle uova.

Rovesciamo il composto in una teglia antiaderente e cuociamo in forno a 180 gradi per 20/25 minuti.

image

La vedremo gonfiarsi a vista d’occhio e si sgonfierà un pochino quando la tireremo via da forno ma questo non toglierà nulla alla sua bontà.

Se al lavoro vi portate il panino, a volte anche io, prendete in considerazione di imbottirlo con questa frittata. 🙂

 

 

Precedente Fusilli con pancetta, cipolla di tropea e scamorza Successivo Torta di banana e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.