Frittata di patate al forno

image

Mi piace usare il forno al posto della padella, quando e’ possibile, e in questo caso e’ decisamente meglio, la frittata di patate al forno diventa sublime.

Non sto di certo a decantare le meraviglie di questo piatto eclettico che può trasformarsi in secondo sostanzioso, oppure tagliato a pezzetti in un finger food gustosissimo, o semplicemente una frittata di patate…. al forno.

Visto che ci stiamo facciamola grande dai, tanto non avanza, ma se vi sembra troppo grande potete sempre dimezzare le quantità, dipende anche dalla posizione sulla tavola che deve occupare.

7 uova,
5 patate piuttosto grandi,
100 gr di pancetta,
125 gr di mozzarella,
sale, pepe qb,
50 gr di parmigiano grattugiato.

Lessare le patate, sbucciarle e tagliarle a cubetti.

Sbattere le uova, regolare sale e pepe, incorporare il parmigiano, aggiungere la pancetta tagliata a piccoli cubetti, le patate sempre tagliate a cubetti e piccoli pezzetti di mozzarella.

Volendo le patate si possono anche schiacciare.

Rivestire una teglia con la carta forno e rovesciare il composto.

Cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti.

Gustare calda o appena tiepida.

Precedente Spaghetti ajo e ojo (aglio e olio) Successivo Polpette di pangrattato e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.