focaccia integrale imbottita

image

Ho fatto un esperimento per realizzare questa focaccia….

500 gr di farina di orzo,
500 gr di farina integrale,
400 cl di latte,
100 cl di acqua,
un panetto di lievito di birra (25gr),
sale e 50 di olio di oliva.

Ho sciolto il lievito nel latte tiepido.

Ho impastato tutti gli ingredienti lavorando fino ad avere l’impasto liscio.

Ovviamente con questa quantità si ottengono due focacce belle grandi,
ho steso la pasta nella teglia e ho lasciato che lievitasse già stesa di modo che non perdesse la “crescitura” avvenuta tenendo la teglia in caldo con una coperta. Infornare per 30 minuti a 200 gradi.

Per l’imbottitura mi sono arrangiata con quello che avevo in frigo ma programmandola si può imbottire con gli ingredienti che si preferiscono.

L’ho aperta a metà, ho spalmato entrambi le facce con della crema di carciofi, posato fette di mortadella appena tagliata e sovrapposto fette di formaggio galbanino.

Tagliata a spicchi l’ho rimessa nel forno caldo fino a far fondere il formaggio, accompagnata con le olive in salamoia fatte lo scorso anno è venuto fuori uno spuntino niente male.

Precedente gelatina di melograno Successivo confettura di fichi e cipolla di tropea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.