Crudaiola ricca

 

image

Quando si dice che fa caldo, e che comunque qualcosa bisogna mangiare e quindi cucinare, è questo il momento in cui bisogna aguzzare l’ingegno e preparare qualcosa di molto veloce, poco impegnativo e che soddisfi la necessità di mangiare prima con gli occhi.

Da qui la crudaiola ricca, un piatto unico bello da vedere, con tutti i suoi colori e appetitoso con tutto l’equilibrio dei sapori.

Non si può definire un piatto ipocalorico, però, vabbè, nessuno è perfetto!

Prepariamo gli ingredienti per 4/6 persone:

400 grammi di pasta corta, io ho utilizzato gli strozzapreti Tarall’oro,

tre pomodori maturi,

150 grammi di mozzarella di bufala,

50 grammi di bresaola a cubetti,

due cucchiai di ricotta salata,

olio extravergine di oliva a piacere,

basilico a piacere,

sale e pepe qb.

Mentre la pasta cuoce in acqua salata, tagliamo a cubetti i pomodori nell’insalatiera dove condiremo la pasta, spezzettiamo il basilico e condiamo con olio sale e pepe.

Tagliamo anche la mozzarella e aggiungiamola insieme con la bresaola e mescoliamo.

Scoliamo la pasta e versiamola nell’insalatiera girando in modo da distribuire il condimento.

Lasciamo riposare qualche minuto prima di servire.

Prepariamo i piatti e grattugiamo al momento la ricotta salata che andremo a distribuire decorando con foglie di basilico.

image

 

 

Volendo si può preparare in anticipo, conservandola a temperatura ambiente, per qualche ora, altrimenti in frigo.

 

Precedente Sbriciolata di confettura di fragole e nutella Successivo Carote alla pizzaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.