Crostata salata ricotta e funghi

image

 

La crostata salata ricotta e funghi è una facile soluzione per la preparazione di un antipasto, un buffet o una gita fuori porta.

Ho preparato questa crostata proprio perchè avevo l’esigenza di andare via e portare qualcosa di pronto.

Ovviamente la farcitura può essere modificata, il principio è la praticità di poterla preparare in anticipo.

Per la pasta frolla, ci vuole pochissimo a prepararla, qui.

400 grammi di frolla salata,

500 grammi di dicotta,

un uovo,

un cucchiaio di parmigiano grattugiato,

sale e pepe a piacere,

300 grammi di funghi champignon,

due cucchiai di olio evo,

uno spicchio di aglio,

sale qb,

Per iniziare, puliamo i funghi e tagliamoli a fettine.

Accendiamo il forno e potiamolo a temperatura 180°.

In una padella scaldiamo l’olio con l’aglio e trifoliamo i funghi, regoliamo di sale.

Prendiamo la ricotta e prepariamo il ripieno della crostata, aggiungendo l’uovo, il parmigiano, il sale e il pepe.

Incorporiamo tutti gli ingredienti e aggiungiamo anche parte dei funghi trifolati.

Rivestiamo un teglia 28 con la frolla salata, rovesciamo il composto di ricotta, livelliamo la superficie e disponiamo il resto dei funghi.

image

 

 

imageCon i residui di frolla facciamo le strisce per le grate.

image

Inforniamo e facciamo cuocere per 40 minuti, finchè non diventa dorata in superficie.

image

Lasciare freddare prima di toglierla dalla teglia.

Buonissima tiepida, a temperatura ambiente.

“Con questa ricetta partecipo al Cooka contest “Picnic”.

 

 

 

Precedente Yogurt fatto in casa Successivo Occhi di bue con frolla alle mandorle e nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.