Crostata cheese

 

image

Avvolgere la cheesecake con una frolla croccante che la fa apparire con la veste di crostata ma che all’interno rivela la sua morbidezza.

Questo è il principio della crostata cheese, un ripieno ben equilibrato di formaggio e una copertura marmellatosa; tagliare una fetta e morderla è una piacevole sorpresa.

Prepariamo la pasta frolla, ne occorreranno 300 grammi,

250 grammi di ricotta,

250 grammi di philadelphia,

250 grammi di panna fresca,

250 grammi di mascarpone,

2 uova,

6 cucchiai di zucchero,

2 cucchiaini di succo di limone,

un pizzico di sale,

un cucchiaio di fecola di patate,

500 grammi di marmellata, quella che vedete è ciliege,

ciliegine per decorare, o altro ingrediente.

Foderiamo uno stampo 28 con la pasta frolla, dopo averla stesa, qui

image

Montiamo la panna.

Amalgamiamo tra di loro i vari formaggi, aggiungiamo lo zucchero, un pizzico di sale, la farina, le uova e otteniamo un composto liscio, incorporiamo il limone e infine la panna mescolando con una spatola senza smontarla.

Rovesciamo il composto nello stampo, livelliamo e cuociamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti.

image

Sforniamo e lasciamo raffreddare.

image

Quando la torta sarà fredda, non ci resterà che distribuire la marmellata scelta e decorare come si preferisce.

image

A proposito della scelta della farcitura, la quantità di formaggi è eccessiva per questa Crostata cheese, allora ho pensato di preparare anche delle piccole crostate di cui poi parleremo.

 

Precedente Lasagne della tradizione Successivo Spaghetti con le vongole ubriache

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.