Crocchette di pollo al timo

image

Come far mangiare i bambini in allegria, neanche si accorgono di mettere in bocca :-).

Per la verità nemmeno gli adulti che, comunque, va bene ugualmente.

A volte capita che, nel negozio dove mi servo abitualmente, mettano in offerta il petto di pollo intero, ne prendo qualcuno e li conservo nel freezer, all’occorrenza ne tiro via uno e lo taglio in base al modo in cui lo devo preparare, che ancora non è scongelato completamente; è più facile.

Dovendo preparare le crocchette di pollo al timo, ovviamente l’ho tagliato a pezzi di una grandezza media.

Ho preparato anche:
farina qb,
3 uova,
pangrattato qb,
mezzo bicchiere di latte,
sale e pepe qb,
foglioline di timo.

Dopo aver tagliato il petto di pollo sbattere le uova con il latte, salate e pepare.

Distribuire le foglioline di timo nella farina e mettere il pangrattato in un piatto.

Infarinare i pezzi di pollo, passarli nell’uovo e poi nel pangrattato, se si vuole si può ripetere l’operazione uovo, pangrattato, dopo di che si friggono in olio bollente, io uso la friggitrice da sempre.

image

Servire caldi accompagnati se si vuole da un pò di Ketchup.

Se dovessero rimanere gli ingredienti della panatura si possono mischiare e friggere a mò di frittelle.

Precedente Teglia di pomodori con il riso, patate e zucchine Successivo Tagliolini estivi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.